I CORSI NAZIONALI DELL'ASSOCIAZIONE

Flipped Classroom per l'Inclusione

I LABINAR DELL'ASSOCIAZIONE

14 dicembre 2021, ore 21 – DDLab: laboratori virtuali per coinvolgere i nostri studenti! Piera Taricco

 

STEAM-UP, le STEAM per le ragazze

Segnaliamo questo appuntamento nell'ambito della collaborazione fra l'Associazione EPICT Italia e il Progetto Scuola Digitale Liguria.

8 MARZO 2021 - Per i docenti e gli studenti della Liguria e di interesse per tutti: STEAM-UP, le STEAM per le ragazze,  evento organizzato dal Progetto Scuola Digitale Liguria.
Al mattino per gli studenti e al pomeriggio per i docenti, per raccogliere spunti inediti e concreti da portare a scuola e rendere le discipline STEAM una opzione naturale per tutti: per le ragazze in particolare!
… perché il futuro, sempre più tecnologico, abbia l’impronta degli uomini e delle donne!

 

Partito Master EPICT - Codig e Robotica per le Discipline scolastiche

E' partito! Il Master EPICT - Coding e Robotica per le Discipline Scolastiche è partito con il suo carico di entusiasmo, professionalità e contenuti. Quest'anno tanta didattica laboratoriale sperimentando la piattaforma Gather Town per aumentare la didattica a distanza tradizionale di spazi da condividere insieme ai gruppi di lavoro, all'ufficio dei docenti. E oltre al focus su come introdurre coding e robotica nelle "tradizionali" discipline scolastiche, quest'anno la riflessione si focalizzerà sull'Intelligenza Artificiale: quale "curricolo" adottare per introdurre dai più piccoli i semi della disciplina che ormai permea ogni aspetto della nostra vita? Alle attività corsuali si affiancheranno momenti pubblici per avviare un processo osmotico fra il gruppo in formazione e i colleghi "nel mondo". A presto!

 

 

Una bella promozione del nostro gruppo!

Una bella valorizzazione della nostra prima "impresa" di pubblicistica. La testata giornalistica ANSA ha raccontato del valore che per gli studenti ha rappresentato la didattica digitale con le parole di Luciana Farneti, docente dell'IC Cornigliano di Genova e socia dell'Associazione EPICT, autrice di uno dei contributi del nostro "Docente al tempo del Corona Virus". Sono evidenti le competenze che gli studenti acquisiscono con la didattica digitale, competenze imprescindibili per chi inizierà a lavorare a metà secolo e finirà nel futuristico 2100......

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

Safer Internet Day 2021

Safer Internet Day 2021: il giorno è il 9 febbraio, ma le iniziative si "spalmano" su tutta la settimana. Ne segnaliamo due.

Lunedì 8 febbraio 2021 – ore 15.00 – 18.00 Media Education Workshop, evento organizzato dal MIUR. Partecipa come relatrice Sandra Troia - membro dell'Équipe territoriale Puglia e Facilitatrice EPICT.

Mercoledì 10 febbraio 2021 - ore 9 12 “Safer Internet Day 2021 un confronto ligure” disponibile in streaming e a cui partecipa nell'ambito della collaborazione dell'Associazione EPICT Italia con il progetto Scuola digitale Liguria - Angela Sugliano, Facilitatrice EPICT e coordinatrice della redazione dei Manuali didattici EPICT, tra cui il Modulo 15 della Certificazione EPICT eSafety,

 

Tagliando GSuite-Edu: il corso dell'Associazione EPICT

Si è concluso giovedì 28 gennaio 2021 la prima parte del corso "Amministrazione GSuite-Edu per gli Istituti Comprensivi: gestione della struttura organizzativa e della privacy" curato dall'Associazione EPICT per un Istituto comprenivo della Liguria. Un percorso pratico, una sorta di "tagliando" dopo l'inizio emergenziale della primavera 2020.

Un corso operativo per inquadrare e realizzare con la massima efficienza gestionale i processi chiave di gestione del portale e-learning Google: l'account scolastico, le autorizzazioni e guide per i genitori, la gestione delle unità organizzative per i vari ordini di scuola e plessi, le app principali e aggiuntive e le questioni di privacy in base alle indicazioni del Garante.

Fra un mese, dopo l'implementazione di quanto impostato, si procederà con un follow-up: un "tagliando" di uso efficiente ed efficace per la GSuite-Edu!

PER CHI INTERESSATO:

 

Conclusione e nuova partenza: Corso "Realtà Aumentata, Virtuale e Mista"

Complimenti ai corsisti che hanno concluso il corso "Realtà Aumentata, Virtuale e Mista"! Un momento formativo che li ha visti coinvolti nella produzione di contenuti di realtà aumentata e virtuale, nella progettazione di esperienze didattiche immersive e nella realizzazione di scenari di apprendimento interattivi e coinvolgenti.

----------

VUOI ISCRIVERTI AL NUOVO CORSO IN PARTENZA SU REALTA' AUMENTATA, VIRTUALE E MISTA? Hai il desiderio di proporre esperienze di apprendimento che si basano su metodologie come game-based-learning? Sei pronto a sperimentare nuovi approcci didattici e pedagogici? Allora dai un'occhiata qui> http://www.assoepict.it/content/realt%C3%A0-aumentata-e-virtuale-e-mista

Metodi innovativi per le Lingue: superare l'ansia di parlare "straniero"

Foreing Language Anxiety, ovvero sentirsi un po' ridicoli quando si parla una lingua straniera...

Come superarla? Nel 1986 Elaine Horwitz studiò l’impatto della Foreign Language Anxiety sottolineandone alcuni componenti chiave per inquadrare il problema e risolverlo: 1) Comminication Apprehension -  l’ansia di parlare o essere ascoltati da un altro individuo; 2) Fear of Negative Evaluation - l'ansia di essere giudicati a causa degli errori che si possono fare parlando o scrivendo; 3) Text anxiety - l'ansia da prestazione legata alla paura di fallire e prendere un brutto voto.

Queste tre componenti creano difficoltà agli studenti quando sono alle prese con l'apprendimento delle lingue straniere: influiscono sulle abilità linguistiche, sulle risorse lessicali e sulla pronuncia. L'ansia linguistica produce quindi un effetto inibitorio sul processo di apprendimento.
 
Ed ecco una "ricetta" proposta da Michela Chiappini (Insegnante di Lingua Inglese presso IISS Parentucelli Arzelà di Sarzana, facilitatore EPICT e Moderatore del Network Lingue straniere e tecnologie digitali), utile per realizzare un'attività didattica finalizzata a compensare la Foreing Language Anxiety:
  1. scegliere un libro che gli studenti conoscono bene e amano (oppure partire dalla lettura di articoli sul web dei giornali internazionali per imparare a discutere di temi di attualità)
  2. creare una recensione del libro e condividerlo con l'insegnante su Google Documenti (per permettere una collaborazione durante il processo di revisione)
  3. creare una breve recensione dell’argomento realizzando un video (deve essere preparato in fasi continue di revisione, con attenzione alla costruzione della frase, ai vocaboli utilizzati e alla comunicazione letteraria). Il video può essere realizzato a livelli di competenza diversi, si può usare semplicemente il cellulare senza utiilizzare editing particolari, oppure si può proporre di usare  strumenti come Vimeo (www.vimeo.com) che permettono una maggiore versatilità e un design più accattivante. 
Il video creato dagli studenti permette a loro di riflettere sulla produzione orale e viene usato come processo dove essere protagonisti del proprio apprendimento: in una revisione continua di correzione e self-evaluation l’errore diventa esperienza e crescita, abbassando l’ansia linguistica… practice makes perfect!
 
Michela Chiappini - Associazione EPICT Italia - IISS Parentucelli-Arzela' - Sarzana

enlightened PER I SOCI DELL'ASSOCIAZIONE EPICT - Aggiornamento continuo nel post del Network Lingue Straniere e tecnologie digitali con gli gli esempi di attività e il confronto fra docenti > LINK

yes PER TUTTI - Corso EPICT: Storytelling e Multimedia  > LINK

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Accesso ai Soci