Webinar Gennaio 2016: CBL Pedagogy

Elita Serrao ci racconta del Challange Based Learning, strategia didattica promossa dagli Apple Distinguished Teachers durante gli eventi Challenge to Change I e II  di marzo e novembre 2015

 

18 gennaio 2016 - ore 21,00 - Aula Webinar Associazione EPICT

Natale 2015!

Dai Soci a tutti, un regalo di Natale: le più belle app provate da noi!

LINK AL NOSTRO ALBERO DI NATALE...

 

La classe 21.mo secolo

Per trovare ispirazioni su come organizzare la nostra classe in modo da offrire un ambiente coinvolgente, si può navigare in rete alla ricerca di idee. E le immagini sono davvero "inspiring"! Così si può cercare su Pinterest e poi seguire il flusso: molte davvero le fonti di ispirazione. Ad esempio: http://processofliving.com/2013/01/23/21st-century-classroom-design/# da cui si possono estrapolare questi concetti chiave:

 

RIFERIMENTO: Modulo Pedagogico EPICT

Digital story telling & Video-giornali

Per il cosiddetto “digital story telling” (con le competenze descritte nel syllabus EPICT al Modulo 13) possiamo usare dai nostri tablet e smartphone Videolicious, una app che permette di realizzare un filmato a partire da immagini o video personali, ai quali è possibile aggiungere un audio o un video, in cui  si commentano le riprese e le immagini. Quanto prodotto si può poi condividere su Facebook, YouTube, Twitter, via mail.

Attenzione! Per modificarlo (aggiungendo loghi, animazioni, altre musiche) o per gestirlo (scegliere ruoli e permessi per esempio), è necessario crearsi un "account aziendale".

Il software è in lingua inglese.

Il video introduttivo che si trova in homepage, è molto chiaro!

Usare il tablet come scanner

Quando ci può aiutare "il caro e interoperabile .pdf "? In tante situazioni: dover inviare la carta di identità per una delega,  inviare qualche documento importante via e-mail, immortalare lavagnate con mille idee dopo un brainstorming e condividerle per  progetti multidisciplinari.

Il  nostro smatphone o il tablet diviene utilissimo strumento  per eseguire una scansione e convertire l'immagine ottenuta in formato .pdf.

Esistono diversi strumenti che gratuiti o a pagamento ci aiutano. Qualche esempio (...e poi basta cercare on-line!):

  • Prodotti Freemium (cioè gratis alcune funzioni e poi a pagamento): Cam Scan (aggiornato a Settembre 2015); ScanBot (aggionrato a ottobre 2015) [apple, android]
  • Prodotti Free: Genius Scan (aggiornato a ottobre 2015) [apple, android]
  • Prodotti Open Source: Not another PDF Scanner 2 [microsoft]

RIFERIMENTO: [Modulo 9] Progettare il miglioramento e l’ innovazione scolastica con le tecnologie digitali 

 

Audio Diari

I nostri ragazzi usano sempre di più la dimensione audio: basta pensare ai messaggi audio su Whatsapp che insidiano il primato della comunicazione testuale. Allora, anche in coerenza con le competenze dell'Asse dei Linguaggi, possiamo proporre l'Audio-Diario: 

  1. I ragazzi registrano un testo sotto la consegna del docente
  2. Usano uno strumento social per condividerlo con il docente
  3. Il docente "audio-annota" il suo feedback
  4. I ragazzi rifanno il loro testo-audio

Una tecnica sia per la lingua madre che per lo studio delle lingue straniere. 

Strumenti utili:

  • Tutti quelli che consentono di registrare e condividere (dalla registrazione con il telefonino inviata via mail, a tracce audio condivise in un repository cloud,..)
  • SoundCloud: https://soundcloud.com/
  • Forvo: Il dizionario delle pronuncie http://it.forvo.com/ 

RIFERIMENTO: [Modulo 13] Progettare attività didattiche che prevedano la creazione di video, audio, animazioni

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina