Realtà e modelli matematici con Geogebra

Scheda del corso

TITOLORealtà e modelli matematici con Geogebra
DESCRIZIONEIl corso introduce all’uso pedagogico dell’ambiente Geogebra, una
collezione di strumenti molto potenti per simulare, analizzare,
rappresentare concetti astratti e problemi reali costruendone modelli
matematici.
Geogebra è uno strumento open source che nel corso degli anni si è imposto come standard e si è arricchito di funzionalità che spaziano dalla geometria bi e tridimensionale, al piano cartesiano, foglio di calcolo, lim virtuale, linguaggio di scripting fino alla realtà aumentata. Lavorando in questo ambiente, il docente, ma soprattutto lo studente potranno acquisire strumenti per una comprensione profonda di concetti scientifici attraverso la manipolazione di oggetti che sono virtuali ma immersi nella realtà concreta, immagini e costruzioni che prendono vita grazie alla interattività con l’utente.
Il corsista sarà guidato nel dettaglio attraverso le varie funzioni partendo da quelle base fino alle avanzate, e acquisirà competenze per progettare attività didattiche dalla forte connotazione laboratoriale.
I molteplici collegamenti fra le discipline Steam, che comprendono Matematica, Scienze e Tecnologia insieme con l’Arte, consentiranno ai docenti di proporre attività individuali o di gruppo caratterizzate da ricerca, sperimentazione, costruzione, elaborazione di congetture, verifica di proprietà, animazione.
Il corso è organizzato in collaborazione con l’IC Marco Polo Viani (Viareggio).
Per i docenti che intendono usufruire della Carta del Docente devono scegliere il corso seguendo le voci:
– Ente fisico
– Formazione e Aggiornamento
– Percorsi formativi istituzioni scolastiche
PRE-REQUISITOConoscenze base di uso delle tecnologie digitali in ambito scolastico.
AMBITIMetodologie e attività laboratoriali 
Innovazione didattica e didattica digitale 
Didattica per competenze e competenze trasversali
OBIETTIVIIl corso fornisce al docente conoscenze e abilità dell’ambiente Geogebra a partire da zero, per poter essere da subito operativo nella didattica della scuola primaria o secondaria. In questo modo il docente saprà condurre gli studenti all’esplorazione di oggetti e concetti matematici e non, alla modellizzazione di situazioni e problemi di realtà, alla comprensione di concetti astratti attraverso un laboratorio dinamico e interattivo.
Il corso prepara il docente anche alla Certificazione EPICT Custom che attesta la competenza di uso di tecnologie innovative per la realizzazione di scenari di apprendimento che si basano sulla gestione di lezioni interattive con Geogebra.
PROGRAMMA
Modulo 1
Due incontri webinar sincroni (registrati) durante i quali il formatore
illustra le funzionalità di base e avanzate di Geogebra per la geometria 2D e 3D, per l’algebra e in connessione con le Scienze e l’Arte.
I corsisti creano alcune costruzioni da presentare in classe e poi far rielaborare dai propri allievi.
I corsisti interagiscono fra loro; il formatore chiarisce dubbi e fornisce consigli e ulteriori spunti di lavoro.

Modulo 2
Un webinar sincrono (registrato) in cui il formatore fornisce degli spunti per il lavoro cooperativo in classe e illustra la redazione del Lesson Plan, alla luce del Syllabus EPICT e del framework Digicomp EDU.
I corsisti, a coppie, elaborano il Lesson plan in cui progettano una Unità di Competenza concreta da attuare in classe. Il formatore fornisce un feedback con suggerimenti e approfondimenti per una ottimale realizzazione dell’attività progettata.
Chi lo desidera, potrà integrare il corso con il percorso che consente di conseguire la Certificazione EPICT relativa al modulo 14.
MAPPATURA DELLE COMPETENZESyllabus Moduli EPICT
– Pedagogico: Rendere concreto il valore pedagogico delle
tecnologie digitali

DigCompEdu
– Pratiche di insegnamento e apprendimento
– Favorire lo sviluppo di competenze digitali degli studenti.
DESTINATARIDocenti della scuola secondaria di I e II grado.
TIPOLOGIA DELLA VERIFICA FINALEValutazione della progettazione didattica realizzata sulla base del Syllabus dei Moduli EPICT Pedagogico e Modulo 14
DURATA50 ore di formazione così distribuite:
– 6 ore di formazione sincrona tramite webinar
– 14 ore di formazione asincrona tramite: materiali didattici, tutorial forniti, feedback del
formatore, interazione con il formatore
– 30 ore di studio individuale
FREQUENZA NECESSARIAIl 75% delle ore (fruizione di webinar e materiali, evidenza di consegna compiti assegnati)
CARTA DEL DOCENTESi
COSTO A CARICO DEL DESTINATARIO85 Euro
DATEPrima edizione: 11 novembre 2021 – 11 gennaio 2022
Seconda edizione: 22 marzo – 22 maggio 2022
MODALITÀ DI  
EROGAZIONE
A distanza
MATERIALI E TECNOLOGIE UTILIZZATEMateriali forniti nel corso
Portale E-learning
SEDE DI SVOLGIMENTOPortale formazione elearning EPICT
RESPONSABILEAntonio Debidda
FORMATOREGiuliana Lo Giudice