Article

Settimana Europea della Programmazione: perché non partire dal Coding unplugged?

Dal 10 al 25 ottobre (un po’ più di una settimana ;-)  tutti invitati a programmare! Seguendo le proposte del sito Europe Code Week, si potranno avere percorsi guidati e poter poi conferire attestati di partecipazione ai propri studenti.

Mancano 6 giorni e si potrebbe “scaldare i motori dei propri studenti” con qualche attività unplugged… da proporre in aula per essere “fisici” e non virtuali (visto che si è finalmente in classe insieme!) oppure da far svolgere a casa un po’ lontano dal computer in attesa di programmare per davvero. 

Svolgere attività con carta e penna o anche con la fisicità di muoversi sulle mattonelle di articolati “pampani”,  consente agli studenti di approcciare il mondo delle procedure in modo graduale e con un approccio “fisico” che stimola la capacità di ordinare sequenze di istruzioni. 

Un sito - in inglese - che propone lesson plan completi di script (proprio le parole da dire in classe!) procedure, disegni da scaricare e stampare, e video per mostrare come dei docenti “veri” nelle loro classi “vere” hanno realizzato quei lesson plan, è CSUnpplugged: https://csunplugged.org/en/topics/ 

Federica Tamburini- dal Network  " Coding e Robotica Educativa" 

enlightenedPER I SOCI DELL'ASSOCIAZIONE EPICT - Aggiornamento continuo nel post del Network "Coding e Robotica Educativa" con gli gli esempi di attività e il confronto fra docenti > LINK

yesPER TUTTI - Un corso EPICT in collaborazione con l’AICA Digital Academy, il corso Coding con Scratch per le STEAM e la creatività. I Test Center AICA Digital Academy propongono il corso che ha come esito la Certificazione ICDL Computing e la Certificazione EPICT “Coding e Robotica Educativa” > LINK