Corso Coding e Realtà immersiva

Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione del corso  “Coding e realtà immersiva, che partirà il 16 Maggio.

Un corso che introduce all’uso pedagogico delle tecnologie per la Realtà immersiva a scuola creando esperienze aumentate e virtuali anche grazie al Coding. Si useranno app come CospacesEDU e Metaverse, ambienti di creazione semplici ma molto efficaci, che usati in ambito didattico hanno il fine di incrementare il coinvolgimento emotivo degli studenti e i risultati di apprendimento

Per iscriversi: http://assoepict.it/corsi/coding-e-realta-immersiva/

Valutazione nella primaria

Le nostre formatrici Angela Sugliano e Francesca Craviotto stanno curando la docenza per un corso organizzato e gestito dall’Associazione EPICT e Skill Online, collaborazione sostenuta da Lisa Marmorato nostra storica facilitatrice e amica!

Il tema è quello sfidante della valutazione nella scuola primaria: come armonizzare i Curricoli verticali di Istituto, i documenti di valutazione, il registro e… il processo di formazione e valutazione che tutti i giorni si svolge nelle classi (osservazioni, rubriche, giudizi,…)?

Sono partite illustrando il processo di valutazione, come descritto nel Manuale del Modulo H della Certificazione EPICT: dalla definizione dell’obiettivo, all’ideazione del compito adeguato all’ordine di scuola, per arrivare alla consegna da fornire agli alunni, da cui deriverà naturalmente la rubrica.
Successivamente si sono soffermate sulla terminologia: valutazione diagnostica, formativa, sommativa… e su tutti gli “oggetti” e “strumenti di valutazione”. Questo momento è stato molto utile per “allinearsi” con i docenti per orientarsi nelle tante proposte e “parole” che girano intorno all’argomento VALUTAZIONE.
Al termine del corso si soffermeranno a considerare per la singola scuola gli obiettivi (così come definiti dal documento di valutazione) e quindi chiederanno ai partecipanti di scrivere la consegna – con relativa rubrica di valutazione – relativa a un compito ideato per raggiungere quell’obiettivo.
Un super lavoro corale che ad oggi sta portando a chiarire il processo, complesso e semplice al tempo stesso quando si sono individuati senza tante difficoltà i passi fondamentali.

Per gli interessati: le formatrici sono aperte a ripetere l’esperienza con chi vorrà lanciarsi in questa nuova avventura…